domingo, 2 de diciembre de 2012

La solitudine e una realta.-


La vita  una serie di separzioni, di picole morti.
La maggioranza delle persone confonde solitudine con isolamento.
Non sempre l isolamento porta alla solitudine
La solitudine e: Personale.-Fa parte della vita.-E temporanea, va a momemti, non dura sempre.
-Se puo essere soli stando in mezzo alla gente.

"Quando dovrebbero sentire la solidarieta, la vicinanza il calori di chi ci sta intorno e,
 invece, non si sentono, allora si avverte veramente la sensazione di essere soli...."
La cosa piu intelligente, piu adeguata da fare e cercare dentro di noi una risposta.
Una risposta personale.Chi affronta il reale sente dolore e sofferenza, ma vive,cresce.

Certamente una persona che possiede se stessa possiede il mondo.
Una persona consapevole non puo piu essere condizionata da alcuno.
E libera.
E sola.
Pensa con lapropia testa.
E rivoluzionaria.
Io credo che: la vera comunicazione passa attraverso il cuore..
La societa in cui viviamo basa tutto, o molto, sull apparenza..
Certamente una persona che accetta la solitudine, oggi, fa paura.
La maggioranza della gente preferisce ormai vivere e morire nell irrealta,
nella falsita delle relazioni.
La solitudine ë una opportunita di crescita personale.

Faltan acentos italianos, teclado español.Perdón.

Bs.As02-12-12Alu C.G.Maveroff P.Peyrán.-

Antoine de Saint-Exupéry

“What is essential is invisible to the eye.”